CASA VACANZE VERUCCHIO - VERUCCHIO E LA SUA STORIA - B&B Bed and Breackfast- La casa della piazza-Verucchio - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

CASA VACANZE VERUCCHIO - VERUCCHIO E LA SUA STORIA

L'origine di Verucchio risale a tempi molto antichi. Le campagne di scavo effettuate fra il 1893 e il 1894, poi negli anni '70 del Novecento, e infine riprese nel 2005, hanno restituito oltre 600 sepolture databili tra il X e il VII secolo a.C. I ricchi corredi funerari, (monili, fibule, vestiario, vasellame, armi, finimenti per cavalli) e le complesse attività rituali, consentono di riconoscere nelle tombe una manifestazione della Civiltà villanoviana.
In epoca romana Verucchio godette di un notevole sviluppo essendo un importante nodo stradale sulle vie consolari Flaminia ed Emilia. Il centro del paese si sviluppò ai piedi dello sperone su cui oggi sorge il centro abitato in quanto i Romani erano interessati a controllare le vie di comunicazione verso l’interno.
Il nome deriva dal latino "verrucula-verruculus" "piccola verruca" che ne indica la capacità di godere di una vista privilegiata sulla campagna circostante e su Rimini data la posizione rialzata.
Il paese attualmente è diviso in due parti, al centro storico di antica costituzione e di grande interesse storico culturale, si aggiunge la frazione di Villa Verucchio, che oltre ad ospitare la maggior parte degli abitanti è centro dell'attività economico-industriale del paese.Posto in posizione strategica fra il mare e la collina (alta circa 300 m.s.l.m.) a 18 km da Rimini, Verucchio sorge nella vallata del Marecchia che domina da posizione rialzata. Il territorio comunale comprende anche un'exclave: la frazione di Pieve Corena, separata dal resto del comune dallo stato di San Marino e distante 12 km da Verucchio.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu